Quali sono i contenuti di una newsletter di successo?

Quali sono i contenuti di una newsletter di successo

Le newsletter sono il miglior modo per restare in contatto con i propri clienti, tenendoli aggiornati sulle ultime novità, invitandoli ad eventi, offrendo loro sconti personalizzati,… Quando si deve decidere cosa scrivere nella propria newsletter, però, spesso ci si trova davanti al così detto “blocco dello scrittore” e non si sa mai da che contenuto iniziare. Ecco quindi cosa non dovrebbe mancare nelle tue newsletter per renderle newsletter di successo e aiutarti a fidelizzare i clienti.

Le migliori news de blog

Una newsletter di successo dovrebbe raccogliere almeno 2/3 news che gli utenti possono trovare sul tuo blog, ma attenzione: non devi usare la newsletter come un semplice indice, bensì come un focus sui post più letti e/o più importanti. All’interno della newsletter, quindi, puoi anche riporre vecchi articoli, basta che possano essere utili ai tuoi clienti e aiutarli a capire qualcosa in più del tuo business.

Qualche consiglio in più

Oltre a raccogliere i contenuti più importanti del tuo blog, una newsletter può essere usata anche come strumento per inviare delle piccole guide ai tuoi clienti su come usare al meglio i tuoi prodotti: dall’outfit migliore per le feste se vendi abbigliamento, alle migliori idee per arredare la tua casa, ai consigli su come prenderti cura del tuo giardino o come utilizzare al meglio uno smartphone se ti occupi di tecnologia. Una newsletter può quindi diventare uno strumento per aiutare i tuoi lettori, aumentare la tua credibilità e farti diventare un leader indiscusso nel tuo campo.

Offerte speciali

Prepara delle offerte speciali con sconti da utilizzare sul tuo e-commerce o nel tuo negozio e rendile disponibili solo a chi riceve le tue newsletter. In questo modo invoglierai i tuoi clienti a restare in contatto con te e ad acquistare con più frequenza.

Inviti ad eventi e manifestazioni

La newsletter può essere anche un ottimo modo per invitare i tuoi clienti a venire di persona nel tuo negozio in occasione di eventi e manifestazioni. Il lancio di un nuovo prodotto, una serata informativa o anche un semplice aperitivo per scambiarsi gli auguri di Natale possono essere un’occasione per conoscersi meglio e la newsletter è di sicuro il modo più veloce ed efficace per estendere l’invito a tutti i tuoi clienti, nessuno escluso.

Come trovarti

Un contenuto che non può mancare nella tua newsletter per renderla efficace è poi la sezione “contatti” dove indicare l’indirizzo della tua sede e gli orari di apertura, con particolare attenzione ad aperture e/o chiusure particolari, soprattutto in occasione delle festività. Sebbene questa sezione della newsletter possa sembrare “di servizio”, infatti, è fondamentale per restare in contatto con i tuoi clienti e rassicurarli sulla tua disponibilità a rispondere alle loro esigenze.

I link alle tue pagine social

I Social Network sono diventati parte portante di qualsiasi strategia di web marketing, per questo anche nelle newsletter devi specificare i canali in cui la tua azienda è presente: Facebook, LinkedIN, Google+, Twitter,… Ricorda ai tuoi clienti che possono restare in contatto con te ogni giorno e permettigli di seguirti per conoscerti meglio, restare aggiornati sulle tue news e sapere in tempo reale le novità e le offerte del momento.

Sezione Unsubscribe

Un’altra cosa che non puoi dimenticare tra i contenuti della tua newsletter è la sezione “unsubscribe”. Di solito posizionata in fondo alla mail, questa sezione permette agli utenti di disiscriversi dalla tua newsletter e non ricevere altri contenuti da parte tua. Sebbene possa sembrare strano che una newsletter di successo debba avere la sezione “unsubscribe”, in realtà questa sezione è fondamentale per rendere la tua attività credibile, per rassicurare il cliente sul fatto che non gli intaserai la casella di posta elettronica con dello spam, ma soprattutto per comunicare a tutti che sono liberi di smettere di ricevere informazioni da parte tua in qualsiasi momento… anche se così facendo perderanno tutte le news, le offerte e i contenuti inediti che offri solo a i tuoi clienti più fedeli.

Pronto per sviluppare la tua idea?

Copywriting per motori di ricerca